Creare Lapbook con MIT App Inventor 2 – tutorial parte 2

Seconda parte del nostro tutorial che si propone di suggerire alcune soluzioni per creare Lapbook utilizzando MIT App Inventor 2 (qui per la prima parte e qui per tutti i tutorial dedicati a MIT App Inventor 2).

Perché un Lapbook digitale?

  1. Per fruire in modalità diretta di più canali (video, audio, musica)
  2. Per avere accesso a grandi basi di dati
  3. Per garantire un risultato estetico alla portata di tutti
  4. Per stimolare una visione interdisciplinare del sapere (superando la dicotomia tra sapere umanistico e tecnico/scientifico)
  5. Per predisporre tecniche e accorgimenti per l’accessibilità in caso di disabilità
  6. ……

Oltre a Lapbook legati ad argomenti e contenuti della didattica e del sapere scolastico, troviamo interessante l’ipotesi di utilizzare tale idea per creare un’App basata su una esperienza quotidiana motivante.

Ciò al fine di aiutare il bambino (magari  con qualche difficoltà cognitiva) a migliorare il suo orientamento alla realtà, rielaborando nessi temporali, relazionali, spaziali, strumentali.

La lezione di equitazione può essere un esempio calzante.

MIT App Inventor 2 Tutorial Italiano Lapbook orientamento alla realtà disabili

Screenshot dell’home della nostra App. Clicca per ingrandire

La costruzione della App

Nota preliminare: tutti le foto e i disegni utilizzati sono solo esemplificativi, per la finalità di orientamento alla realtà ha senso sostituirli con elementi personalizzati e reali, tratti dall’esperienza del bambino (fotografando o disegnando il suo cavallo, il suo zaino, il calendario di casa, i famigliari e la maestra di equitazione…).

Impostate la proprietà ScreenOrientation di Screen1 a Landscape, trascinate all’interno dello schermo simulato nel Viewer un Canvas (lo trovate nel sottomenù Drawing and Animation, nella sezione Palette).

Effettuate l’upload dei seguenti media:

Impostate le proprietà del Canvas come da figura:

MIT App Inventor 2 Italiano Tutorial Canvas Disabilità Apprendimento

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Trascinate all’interno del Canvas quattro Sprite (li trovate nel sottomenù Drawing and Animation, nella sezione Palette) ed impostateli come da tabella seguente

 

Rename Height Width Picture X Y
Sprite1 Cosa 40 40 Zaino.png 30 20
Sprite2 Dove 40 40 mappacompleta.png 30 160
Sprite3 Chi 40 40 chi.png 430 20
Sprite4 Quando 40 40 calendar.png 430 160

Come si può intuire dallo Screenshot, alla pressione di ognuno dei quattro Sprite, il bambino ha la possibilità di giocare e ri-elaborare aspetti propri dell’esperienza della lezione di equitazione: gli oggetti necessari (da portarsi nello zainetto), i luoghi, le persone coinvolte, i tempi.

Prepariamo lo Zaino

Ossia giochiamo a preparare gli strumenti che ci servono per la lezione.

Proponiamo 3 oggetti coerenti (caschetto, guanti, asciugamano) e, per esempio, almeno uno incoerente (occhialini da piscina).

Trascinando gli oggetti coerenti nello zaino, essi entreranno in quest’ultimo mentre, se si cerca di inserire nello zaino l’oggetto incoerente il dispositivo (tablet o smartphone) segnalerà l’errore con una vibrazione.

L’esperienza “virtuale” potrà essere accompagnata passo passo dalla preparazione “reale” dello zaino, oppure precederla o, ancora, costituire un aspetto di un “racconto” e di una “rielaborazione” più ampia della propria esperienza.

Creiamo un nuovo Screen utilizzando il tasto Add Screen:

MIT App Inventor 2 Lapbook

Rinominiamo come “ScreenCosa”.

Dalla sezione Blocks di Screen1 predisponiamo un blocco che consente, alla pressione dello Zaino, di aprire il nuovo schermo.

MIT App Inventor 2 Lapbook Tutorial Italiano Disabili Android

Clicca sull’immagine per ingrandire

N.B.

L’aggiunta di più schermi è un’operazione interessante ma da utilizzare con parsimonia: comporta un notevole consumo di memoria e fatica, ad oggi, ad essere completamente gestito dall’App Companion (il che vuol dire che non sempre possiamo effettuare simulazioni senza scaricare l’App sul nostro dispositivo).

Una volta selezionato il nuovo Screen, il Viewer ci mostra uno schermo vuoto: impostiamo la proprietà ScreenOrientation a “Landscape”.

Trasciniamo ora sullo schermo un componente VerticalArrangement (sottomenù Layout della sezione Palette, impostiamo altezza e larghezza del VerticalArrangement a “Fill parent”): ci servirà per creare uno spazio bipartito all’interno del quale fare interagire degli Sprite.

Trasciniamo ora due Canvas (sottomenù Drawing and Animation della sezione Palette) all’interno di VerticalArrangement: MIT App Inventor li disporrà, per l’appunto, in verticale.

Rinominiamo il primo Canvas come “Spaziodilavoro”, impostiamo la sua altezza a 200 pixel e la sua larghezza a 480 pixel.

Rinominiamo il secondo Canvas come “Spaziodiservizio”, impostiamo la sua altezza a 40 pixel e la sua larghezza a 480 pixel.

Trasciniamo ora 5 Sprite all’interno di Spaziodilavoro.

Ecco come impostarli:

Name Height Width Picture X Y
Sprite1 Caschetto 40 40 Cap.jpg 20 15
Sprite2 Guanti 40 40 Guanti.jpg 120 15
Sprite3 Asciugamano 40 40 Asciugamano.jpg 300 15
Sprite4 Occhialini 40 40 Occhialini.jpg 420 15
Sprite5 Zaino 80 80 ZAINO.png 200 80

Trasciniamo 4 Sprite all’interno di Spaziodiservizio ed impostiamoli come da tabella:

Name Height Width Picture Visible X Y
Sprite1 Caschetto2 20 20 Cap.jpg No 5 0
Sprite2 Guanti2 20 20 Guanti.jpg No 20 0
Sprite3 Asciugamano2 20 20 Asciugamano.jpg No 120 0
Sprite4 Frecciaindietro 40 40 Frecciasx.png Si 420 0

Da ultimo, trasciniamo sullo schermo simulato nel Viewer un componente Sound (sottomenù Media del menù Palette).

MIT App Inventor 2 Disabilità Tutorial Apprendimento Disabili

Clicca sull’immagine per ingrandire

Impostato il Design, siamo ora pronti per intervenire sui blocchi di istruzione.

Andiamo nella sezione dedicata ai blocchi, cliccando su Blocks (in alto a destra, nella nostra home page) e attribuiamo la facoltà di movimento touch ai nostri quattro sprite rappresentanti caschetto, guanti, asciugamano e occhialini.

Ecco i blocchi da creare:

MIT App Inventor 2 Disabili Android Tutorial Ita

Clicca sull’immagine per ingrandire

Quando, trascinando caschetto, guanti e asciugamano, si raggiunge lo zainetto, i rispettivi Sprite scompaiono, per “ricomparire”, più piccoli, sotto lo zaino.

Quando invece, tentiamo di inserire gli occhialini da nuoto, il telefono vibra e l’oggetto…torna alla sua posizione iniziale.

Ecco i blocchi:

MIT App Inventor 2 Italiano Android Disabili Educational Technology

Clicca per ingrandire

Inseriti gli oggetti nello zaino potremmo volerci ripensare…nel qual caso basterà toccare i piccoli sprite sotto lo zaino ed essi torneranno al proprio posto.

MIT App Inventor 2 Disabili Apprendimento Lapbook Android

Uno Screenshot della nostra App – clicca per ingrandire

Toccando, invece, la freccia azzurra, lo schermo si chiuderà e torneremo all’home page dell’applicazione.

Impostate i blocchi come da figura:

MIT App Inventor 2 Lapbook Tutorial Italiano Android disabili

Clicca per ingrandire

Semplice, vero?

A presto, con la terza parte del tutorial!

 

Annunci

Una risposta a "Creare Lapbook con MIT App Inventor 2 – tutorial parte 2"

  1. Pingback: Creare Lapbook con MIT App Inventor 2 – tutorial parte 3 | Il sarto delle App

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...